INFERNO CITY aperta dai 13 anni
Per la prima volta una corsa italiana apre ai minori di 18 anni come qualificazione per Campionati Europei e Mondiali del 2018 nella categoria 13-17 anni

INFERNO CITY

il finesettimana del 21 e 22 ottobre Firenze vivrà ancora una volta il suo INFERNO. Torniamo infatti a visitare la città di Dante e a offrire a tanti poveri diavoli la possibiltà di divertirsi e mettersi alla prova, per superare ostacoli, paure e dare anche una mano ad altri compagni di avventura.

Per la prima volta poi ci sarà un percorso di circa tre chilometri che si snoderà all'interno della Visarno Arena che questa estate ha ospitato molti concerti dai RadioHead, agli Aerosmith ed Eddie Vedder.

Facciamola breve

Domenica 22 ottobre alla Visarno Arena ci saranno una ventina di ostacoli, ben visibili dalle tribune e pronti per essere superati.

Una corsa cosi corta (3km) presenta una novità e una opportunità interessante per chi vuole provare gli ostacoli ma non ama la corsa, per chi pensa di essere uno sprinter tipo Usain Bolt, per chi è bravo in palestra o al box ma non si sente di correre per dieci chilometri e per chi magari vuole provarla una volta nella vita.

Per la prima volta poi in Italia anche i minorenni avranno la possiblità di qualificarsi per Europei e Mondiali. Infatti la 3 km della domenica sarà aperta anche a loro (con apposite liberatorie da parte dei genitori che dovranno anche visionare il percorso).

La corsa della domenica vedrà partenze frequenti, ogni 5 minuti circa, per piccole batterie da dieci persone circa.

Ovviamente il timing e il superamento di ogni ostacolo con il sistema dei tre braccialetti saranno gli strumenti che valideranno la vittoria nella parte competitiva.

Nessun obbligo invece per chi corre in maniera non competitiva e vuole solo superare i propri limiti

REGISTRATI SUBITO