6 MAGGIO Cenaia (PI) e 21 OTTOBRE Firenze (FI)
INFERNO RUN

INFERNO Run è l'unica OCR che in pochi chilometri ti porterà in paradiso. Vieni a provare, nessuno è solo all'inferno. Run Like Hell

INFORMAZIONI SUI BIGLIETTI

14 km COMPETITIVA
  • € 50,00 entro il 6 gennaio 2017
  • € 55,00 entro il 31 geannaio 2017
  • € 60,00 entro il 28 febbraio 2017
  • € 65,00 entro il 31 marzo 2017
  • € 70,00 entro il 30 aprile 2017
  • € 75,00 dal 1 magigo 2017
14 km NON COMPETITIVA
  • € 40,00 iscrizione entro il 6 gennaio 2017
  • € 45,00 iscrizione entro il 31 gennaio 2017
  • € 50,00 iscrizione entro il 28 febbraio 2017
  • € 55,00 iscrizione entro il 31 marzo 2017
  • € 60,00 iscrizione entro il 30 aprile 2017
  • € 65,00 iscrizione dal 1 maggio 2017

    in caso di iscrizione comtestuale di 4 o più partecipanti sarà automanticamente calcolato uno sconto di 5€ a iscrizione
5 km Non competitiva
  • € 25,00 iscrizione entro il 6 gennaio 2017
  • € 30,00 iscrizione entro il 31 gennaio 2017
  • € 35,00 iscrizione entro il 28 febbraio 2017
  • € 40,00 iscrizione entro il 31 marzo 2017
  • € 45,00 iscrizione entro il 30 aprile 2017
  • € 50,00 iscrizione dal 1 maggio 2017

    NB. nessuno sconto per iscrizioni in gruppo è previsto

VIDEO INFERNO RUN 2016

The Diabolical Italian Obstacle Course strikes back...and gets BIGGER!

It's not a race, it's a challenge

Parco delle Cascine

La edizione di ottobre dell’Inferno Run si terra nel magnifico parco delle Cascine a Firenze.

Il Parco detto anche più comunemente Le Cascine, è il più grande parco pubblico di Firenze (160 ettari); ha la forma di una striscia…

Fondazione Tommasino Bacciotti

Una corsa unica e, in parte, anche a scopo benefico.

Si perché, come nel 2015, Inferno Run devolverà una fetta degli incassi alla Fondazione Tommasino Bacciotti, Onlus che da più di 15 anni è al fianco dell’Ospedale Pediatrico Meyer

Torre a Cenaia

A maggio l'inferno torna a varcare i cancelli della tenuta di Torre a Cenaia, un’area di circa 500 ettari nel comune di Crespina Lorenzana, in Val Tora ai piedi delle colline pisane e a un passo da Pisa e

«Per me si va ne la città dolente, per me si va ne l'etterno dolore, per me si va tra la perduta gente. Giustizia mosse il mio alto fattore: fecemi la divina potestate, la somma sapienza e 'l primo amore; dinanzi a me non fuor cose create se non etterne, e io etterno duro. Lasciate ogne speranza, voi ch' intrate.»

Ultime Notizie

Main Partners